I nostri Sponsor

myattach.eu
005.png
Home arrow 3 Passi per il Successo arrow L'agenzia arrow Le attivitą
Le attivitą Stampa
Indice articolo
Le attivitą
Il casting
Il casting per la TV
Il casting per il cinema
Il casting per un“agenzia
Opzioni
Conferme
La giornata di lavoro
Il booking diretto
Burocrazia e pagamenti
Cosa guadagna una modella?
Carriera

 

Come ogni azienda, l'agenzia di moda o spettacolo ha una sua struttura, che abbiamo già visto nella sezione Reparti e mansioni, e nell'arco della giornata vengono svolte tutta una serie di attività che caratterizzano la vita della modella o del modello.


Durante l'anno ci sono periodi di lavoro più tranquilli e altri decisamente intensi. Ci sono almeno sei momenti fondametali nella vita dell'agenzia: sono le cossiddette settimane delle sfilate, anche se quasi mai corrispondono ad una settimana!

 

Ci sono quattro appuntamenti annuali con le sfilate della moda donna: due appuntamenti con le sfilate di prêt-à-porter milanesi tra fine febbraio e marzo e tra fine settembre e ottobre, e 2 stagioni di sfilate di Alta Moda a Roma a gennaio e tra giugno e luglio.

Le sfilate della moda uomo sono a gennaio e a giugno.

A giugno e luglio ci sono inoltre vari appuntamenti con eventi televisivi dedicati alla moda in generale e alla moda mare. 

Ci si può aggiornare su tutti gli appuntamenti della moda visitando il sito della Camera Nazionale della Moda Italiana. 

 

Tra una stagione di sfilate e l'altra l'agenzia propone i suoi modelli ai vari clienti per campagne pubblicitarie, cataloghi, show-room, spot televisivi, ruoli televisivi o cinematografici, ecc.

Un bravo booker sa prevenire le esigenze del cliente in merito all'uscita della sua campagna stampa e proporre le modelle dell'agenzia per tempo e in concorrenza con altre agenzie. 

A parità di doti fisiche il cliente sceglie la modella di un'agenzia piuttosto che quella di un'altra anche grazie al miglior rapporto instaurato con un booker piuttosto che con un altro. 

 

Ma vediamo come una modella appena arrivata in una agenzia, con in mano il suo scintillante book nuovo e il suo composit, può arrivare alla sua prima sfilata o al suo primo provino pubblicitario.