I nostri Sponsor

myattach.eu
003.png
Home arrow 3 Passi per il Successo arrow L'agenzia arrow Reparti e mansioni
Reparti e mansioni Stampa
Indice articolo
Reparti e mansioni
Il booker
Le altre mansioni
Il booker

 

La figura cardine dell'agenzia di modelle è il booker, che lavora al settore commerciale dell'agenzia, guarda caso detto...booking.

Non esiste una vera e propria traduzione italiana del termine, la parola è stata importata dal mondo anglosassone e tale è rimasta.  Il booker può essere un uomo o una donna ed è il procacciatore di lavoro della modella o del modello. E' quello che chiama il cliente o riceve la chiamata dello stesso e si occupa di definire e pianificare tutti i dettagli del lavoro.

 

Un altro aspetto del lavoro del booker è strettamente legato al suo rapporto con la modella o il modello.

Il booker diventa spesso per loro un referente a tutto tondo per ogni aspetto della vita quotidiana. Non ci sono agenzie di modelle ad ogni angolo delle nostre città; ce ne sono diverse, ma le migliori e quelle che possono dare prospettive più sicure e una chance in più, sono a Milano, Roma e in alcuni capoluoghi di provincia italiani.

Perciò, che si tratti della adolescente italiana o della ragazza americana, quando si approda in una agenzia si è spesso sradicati, anche per lunghi periodi, dalla propria città, dalla famiglia e dalle amicizie.

 

Capita anche con gli studi, ma in questo caso è un po' diverso, quando studiamo, molto del risultato dipende anche dalla nostra preparazione; quando ci affacciamo nel mondo della moda, un buon risultato non dipende solo da noi, ma da una combinazione di fattori non sempre prevedibili.

E allora serve un punto di riferimento. Fra i modelli ed il o la booker si crea uno speciale rapporto per cui il booker diventa il confidente, l'amico a cui chiedere consiglio e conforto nei momenti di indecisione e tristezza.

 

Ci sono agenzie in cui ad ogni booker viene affidato un certo numero di modelle da gestire, in altre il booker gestisce un certo numero di clienti, ma può lavorare con qualsiasi modella. In un caso e nell'altro è importante sia per il booker, che per la modella, avere un rapporto sereno e di reciproco rispetto: giova moltissimo al lavoro del primo e al successo della seconda.